Benessere con Gusto in Cucina: lo sfornato di Miglio

Tempo per la lettura: 2 minuti
ricetta di Maria Elisa Rossi Casciaro

Fare lo sformato di Miglio senza uova non è semplice in quanto se non si usano accorgimenti giusti purtroppo a fine cottura poi tende a sfaldarsi. Ecco il mio suggerimento per realizzare dei tocchetti di sformato di miglio integri e buoni. Occorre utilizzare per pari quantità di Miglio le Patate meglio di montanga in quanto hanno meno acqua e rimangono più pastose !
Lo sformato di miglio è buono in tutte le stagioni! Propongo una ricetta base che poi potete arricchire come meglio desiderate.

Tempo di esecuzione: 45 minuti + 40 minuti di cottura
Difficoltà di esecuzione: Minima
Costo: 3,90 euro a persona
Ingredienti per 4-5 persone:

– 250gr di Miglio Bio
– 250g di Patate di Montagna
– 2 carote
– Sale Marino Integrale
– Un po’ di Curcuma
– Olio extravergine di Oliva
– nr. 3 cucchiai di Semi di Papavero Bio

Mondare le patate e metterle a cuocere in una padella con dell’acqua fredda. Cuocere fino a quando la forchetta non si infila bene..
Scolare e lasciare raffreddare.
Cuocere il miglio in una padella con 2 litri abbondanti di acqua fredda. Cuocere fino a quando l’acqua sarà evaporata e assorbita stando attenti a girare spesso con un cucchiaio di legno per fare in modo che non si appiccichi sul fondo della padella. Scolare bene e lasciare raffreddare.
Ho voluto colorare un po’ questo sformato con un trito di carote saltate velocemente con un po’ di olio extravergine di oliva e sale marino.
Prendere una ciotola ampia e versare il miglio ben scolato e le patate precedentemente passate. Aggiungere un po’ di curcuma per dare colore e le carote saltate. Mescolare bene.
Versare su una teglia da forno ricoperta con carta forno e leggermente unta. Versare il composto e livellare per un’altezza di 3cm . Infornare a forno già caldo a 220gradi per 40 minuti .  Togliere dal forno e lasciare raffreddare.
Ritagliare dei quadrati o come preferite e una parte li immergete in un piattino con un po’ di olio extravergine e subito dopo in un piattino con i semi di papavero così da fare una sorta di impanatura color nero e decorare i vostri tocchetti di sformato di miglio formando “una scacchiera” e decorare il vostro buffet!
Prima di servire potete passare al forno molto caldo i vostri piatti di portata da poterli servire un po’ caldi.

Buon appetito!

 

Potrebbero interessarti anche...