Benessere con Gusto in Cucina: Conchiglioni gluten free ripieni con Taccole e Batata guarniti con Cipolla Rossa in agrodolce e foglie di Salvia fresca

Tempo per la lettura: 3 minuti

ricetta di Maria Elisa Rossi Casciaro

Questo piatto colorato è un inno all’estate che sta per arrivare! Con pochi ingredienti e pochi passaggi ecco un primo piatto dal sapore di Natura.

Le taccole e la batata donano un buon contrasto cromatico ma tendono ad avere un gusto delicato e dolciastro, pertanto ho pensato di dare con la cipolla rossa in agrodolce un contrasto deciso sia per il palato che per la presentazione del piatto.

Il gusto finale mediterraneo è ulteriormente sottolineato dalla presenza di un trito sottile di foglie di salvia fresca, un’aromatica da utilizzare con moderazione in quanto gli oli essenziali sprigionati sono molto forti.

Questo piatto è dedicato ai celiaci o a chi per un certo periodo non tollera alimenti con la presenza di glutine.

La tavola unisce, e anche chi è in difficoltà può condividere la Cucina Arcobaleno!.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 gr di Conchiglioni gluten free
  • 200 gr di taccole
  • 1 batata media
  • 2 cipolle Rosse
  • 2-3 foglie di salvia fresca
  • Sale Marino integrale
  • Olio extravergine di oliva (EVO)
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di aceto di mele

Lavate bene le taccole e tritatele ottenendo dei piccoli rombi, così da avere una forma più originale. Sbucciate la batata e tagliatela a cubetti. Prendete una padellina e fate saltare prima le taccole, poi, dopo 5 minuti, aggiungete i cubetti di batata, salate e cuocete per 15 minuti. Mettete a cuocere la pasta e nel frattempo prendete le cipolle rosse, eliminate lo strato più esterno e poi tagliatele sottilmente.

Prendete una padellina e fate saltare la cipolla con un poco di olio extravergine di oliva, sale, zucchero di canna e aceto di mele. Le listarelle di cipolla rossa assumeranno un colore violaceo ancora più deciso e un sapore decisamente in agrodolce.

Appena la pasta è scolata al dente, senza passarla sotto l’acqua fredda, farcite i conchiglioni con il condimento a base di taccole e batata e adagiateli su una teglia ricoperta con carta forno. Prima di infornare versate un po’ di acqua, circa 1 cm scarso, e mettete a cuocere in forno a 200 gradi per circa 20 minuti.

La presenza di acqua alla base della teglia da forno permette alla pasta di cuocersi ancora senza seccarsi. Prendete il vostro piatto di portata e adagiate i conchiglioni, poi cospargete le foglie di salvia tritate finemente e adagiate su ciascun conchiglione le listarelle di cipolla rossa in agrodolce.

Secondo la Dietetica Tradizionale Cinese:

Pasta gluten free (mais e riso): natura – neutra; sapore – dolce; tropismo organi – milza-pancreas, stomaco, rene e vescica.
Taccole: natura – fresca; sapore – dolce; tropismo organi – milza-pancreas, stomaco.
Batata: natura – fresca, neutra; sapore – dolce; tropismo organi – milza-pancreas, stomaco, fegato, polmone.
Cipolla rossa: natura – tiepida; sapore – dolce, piccante, un po’ acida; tropismo organi – stomaco, polmone.
Aceto di mele: natura – neutra; sapore – acido, un po’ piccante; tropismo organi – stomaco, fegato.
Salvia: natura – appena tiepida; sapore – piccante, amaro; tropismo organi – fegato, rene, polmone, cuore.
Sale integrale: natura – fredda; sapore – salato; tropismo organi – stomaco,grosso intestino, piccolo intestino, rene.
Olio extravergine d’oliva: natura – neutra; sapore – dolce; tropismo organi – milza-pancreas, stomaco, fegato.
Zucchero di canna: natura – tiepida; sapore – dolce; tropismo organi – milza, stomaco, fegato.

Un buon connubio di sapori (dolce, acido e piccante) per questo momento dell’anno: la presenza delle taccole e batata apporta una buona produzione di liquidi.

ATTENZIONE solo a chi sta allattando, la salvia se presa in quantità inibisce la secrezione lattea.

Potrebbero interessarti anche...

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com