Finta Fittata al Forno con Farina di Ceci, Mele e Patate

Tempo per la lettura: 2 minuti

Ricetta di Maria Elisa Rossi Casciaro

Una idea per un antipasto o un secondo piatto facile e di buon gusto.

Con pochi ingredienti anche Bio si ottiene un piatto sfizioso. Utile anche per allestire anche un buffet, pratico e buono!.Cucinare la finta frittata al forno abbassa il livello di produzioni di tossine e anche di calorie!.

Pochi accorgimenti che mirano in ogni caso ad avere un piatto gustoso e al tempo stesso ricco di salute!.

Per una teglia medio grande

  • 220gr di Farina di Ceci Bio
  • 440gr di Acqua
  • 6 patate medio piccole
  • 3 mele renette
  • Sale, pepe
  • Olio extravergine
  • Scorza di mezzo limone non trattato
  • Un mazzetto di bieta

Mescolare la farina di Ceci e Acqua in una ciotola e lasciare a riposare in frigo per un’ora.
Tagliare a fettine sottile le patate e fare cuocere in una padella con un po’ di olio extravergine .

Dopo dieci minuti aggiungere le fettine di mele. Salare e Pepare e lasciar cuocere per circa 20 minuti .
Mescolare le fettine di Patate e Mele al composto di acqua e farina di ceci e versare in una teglia da forno media ricoperta da carta forno.

L’altezza ideale dell’ impasto versato deve essere intorno ad un centimetro abbondante.

Cuocere per 30 minuti a 200gradi. Sfornate quando la vostra farinata  di ceci è rosolata un po’ sotto.

Nel frattempo pulite il mazzetto di bieta e fate saltare le foglie in una padella con un po’ di olio extra vergine e sale.

La bieta servirà a guarnire il piatto .

Tagliate a listarelle a frittata di ceci e adagiatele sul vostro piatto di portata guarnito con qualche ciuffetto di Bieta.

Poi fate un giro di olio extra vergine e grattugiate a modi scaglie la buccia di mezzo limone…e buon appetito.

 

Potrebbero interessarti anche...