Benessere con Gusto in Cucina: Risotto con polpa di Mandarini guarnito con crema di Pane al profumo di Anice Stellato.

Tempo per la lettura: 2 minuti

ricetta di Maria Elisa Rossi Casciaro

La crema di Pane è una ricetta antica che appartiene soprattutto alla tradizione culinaria del sud. Del semplice pane raffermo prima tostato e poi tirato con un pò di brodo dona un calore inaspettato al palato.

Il risotto con la polpa di Mandarino è davvero una sorpresa per i più curiosi: dolce ma al tempo stesso questo risotto rimane delicato e saporito. Ultimo tocco la presenza di questa spezia non tanto usata nei primi piatti: l’Anice Stellato dal sapore deciso e persistente.

Un insieme di sapori particolari di certo ma deliziosi nell’insieme dando brio ad un menu’ invernale!

Ingredienti per 2 persone:

  • 150gr di Riso Integrale Biologico
  • 2 Mandarini Bio
  • 3 Stelle di Anice stellato
  • 2 fette di Pane raffermo
  • 1 carota
  • ¼ di Cipolla
  • 1 costa di Sedano
  • 2 cucchiai Latte di Soia Bio
  • Sale Marino Integrale
  • Olio extravergine di Oliva (EVO)

Preparare il brodo vegetale  mettendo a bollire un litro e mezzo  di acqua con carota sedano e cipolla. Il brodo vegetale  ci servirà per realizzare la crema di pane e per cuocere il risotto.

Tagliare a cubetti il pane raffermo e tostarlo un pochino passandolo con una pentola antiaderente a fiamma dolce.
Il pane così tostato lo fate saltare con un po’ di olio extravergine di oliva e cipolla aggiungendo un paio di mestoli di brodo vegetale. Il pane “si gonfierà” assorbendo il brodo. Poi frullate questa pappina aggiungendo il latte di soia. La consistenza deve essere piuttosto cremosa non troppo densa. Eventualmente aggiungete un altro pochino di brodo e anche il sale.

Sbucciare i mandarini e in un contenitore stretto e altro frullate gli spicchi con frullatore ad immersione ottenendo la polpa.
Prendere una pentola antiaderente e aggiungete olio extravergine e accedere il fuoco con fiamma dolce.

Prendere il riso e lavarlo velocemente sotto acqua corrente e poi versalo nella pentola con olio che a questo punto sarà caldo.

Mescolare con cucchiaio di legno e poi aggiungere un mestolo di brodo e un mestolo più piccolo di polpa di mandarino.

Man mano che si asciuga procedere con questa operazione e poi salare. Cuocere il riso per una 40minuti e noterete con il colore sarà piu’ giallino e profumato di mandarino.

Su un tagliere tritare grossolanamente una stella di anice e poi frullarla in macinino cercando di renderlo più sminuzzato possibile.

Una volta che il risotto è pronto prendere il vostro piatto di portata e al centro versare un po’ di crema di pane e allargare a cerchio poi , aiutandovi con un coppapasta. Mettere sopra il risotto ancora caldo.

E decorare con una stella di Anice stallato e qualche spicchio di mandarino e come ultimo tocco cospargere un pochino di Anice stellato tritato sottilmente. Fate attenzione in quanto questa spezia ha un sapore deciso  e persistente!

Potrebbero interessarti anche...