Autunno: anticipa i malanni di stagione

Tempo per la lettura: 1

Il momento più adatto per iniziare a rafforzare il sistema immunitario è il mese di ottobre.

Avere un sistema immunitario forte è alla base del benessere per il successivo periodo invernale.

Se è vero quello che disse il filosofo Ludwig Feuerbach ovvero che “Noi siamo quello che mangiamo”, una alimentazione sana e stagionale, composta da frutta, verdura, cereali integrali, proteine e fermenti vivi, è in grado di fornire all’organismo tutto quello che necessita per tenere alto lo scudo immunitario.

Utile sarebbe integrare la dieta con cibi che aiutino tale attività, inserendo alimenti come il ginseng, l’echinacea, l’aglio, l’astragalo, frutta secca, curcuma o zenzero.

Ottima è la frutta secca: la noce è un serbatoio di vitamine, manganese e magnesio.

Oltre ad utilizzare il cibo come tonico del sistema immunitario, si potrebbe adottare uno stile di vita meno stressante, facendo sport (meglio all’aria aperta) e praticare una forma di meditazione.

Per chi volesse ulteriori aiutini, può avvalersi:

  • del rituale serale della tisana, in questo caso antinfluenzale, composta da echinacea, rosa canina, biancospino, malva e buccia d’arancia che oltre a stimolare le difese immunitarie dona una pausa alla giornata;
  • di un bagno depurativo a base di Sali del Mar Morto.

Non essere impreparato/a, inizia innalza subito il tuo scudo. Buon Autunno a tutti.

 

Photo from Unsplash

Potrebbero interessarti anche...